Iustus ordo e ordine della natura

Sacra doctrina e saperi politici fra XVI e XVII secolo

 

 

CONVEGNO DI STUDI

 

venerdý 5 e sabato 6 marzo 2004

Sagrestia del Bramante
Basilica Santa Maria delle Grazie

ingresso via Caradosso, 1 - Milano

 

 

Presentazione

La storia delle relazioni tra teologia, dottrina ed esperienza politica rimane, ancora a tutt’oggi, un ambito della ricerca esiguamente indagato. Cosý pure per quel periodo - l’Antico regime - durante il quale l’intreccio tra sacra doctrina e saperi della politica pu˛ essere agevolmente accreditato come la peculiare cifra con cui l’uomo pensa e rilegge il proprio percorso esistenziale.

╚ in quell’intervallo di tempo - dalla seconda metÓ del XVI secolo fino ai primi decenni del XVII - che questo procedere sapientemente combinato pare disarticolarsi in vari e distinti tragitti speculativi, tutti alla ricerca del loro fondamento con sempre maggior affanno.

Ampliamento degli orizzonti geografici e culturali, riforma protestante, riforma cattolica, riemergere del clima e del gusto classico-stoico, secolarizzazione, sacralizzazione dell’autoritÓ, pura natura, giusnaturalismo, diletto e inquietudine barocchi: diverse e numerose sono le chiavi di lettura, senz’altro non tutte convenientemente esplorate o, comunque, spesso analizzate con un fragile rimando al quadro complessivo.

L’intento di queste giornate di studio Ŕ essenzialmente quello di offrire un’occasione innanzitutto per condividere il frutto delle proprie ricerche puntuali e, quindi, per permettere un primo incontro fra alcuni ricercatori che a diverso titolo si occupano di teologia e politica del periodo della cosiddetta nascita dell’Europa moderna.

 

Programma

Venerdý 5 marzo

ore 15.00
PAOLO VENTURELLI, o.p.
Accoglienza dei frati della comunitÓ domenicana

ore 15.10
CESARE MOZZARELLI, FAUSTO ARICI, o.p.
Introduzione ai lavori

ore 15.30
DOMENICO BOSCO (
UniversitÓ di Parma)
Una biblioteca politica settecentesca: Gaston de RÚal e uno sguardo sulla politica moderna

FRANCO TODESCAN (UniversitÓ di Padova)
Il problema del diritto naturale fra Seconda Scolastica e Giusnaturalismo laico secentesco

ore 16.30
pausa

ore 17.00
FRANăOIS DERMANGE (
UniversitÚ de GenŔve)
La loi naturelle comme fondement de l’autonomie calvinienne du politique

FIORELLA DE MICHELIS (UniversitÓ di Pavia)
Giustizia di Dio, giustizia degli uomini in Melantone

FRANCO BUZZI (Biblioteca Ambrosiana, Milano)
Il tema de jure belli nella Seconda Scolastica (sec. XVI -XVIII)

ore 18.30
Conclusione della prima giornata

 

Sabato 6 marzo

ore 9.00
Ripresa dei lavori

GIULIO MARIA CHIODI (UniversitÓ di Napoli)
Presupposti filosofici della socialitas nell’etÓ moderna

CESARE MOZZARELLI (UniversitÓ Cattolica del Sacro Cuore di Milano)
Tra Ragion di Stato e socialibilitÓ. Ipotesi cattoliche di rifondazione del vivere associato

ore 10.00
INGE MAGER e JENS-MARTIN KRUSE (
Universitńt Hamburg)
Martin Luthers Zwei-Reiche/Zwei-Regimente-Lehre und ihre Rezeption in der lutherischen Orthodoxie, vornehmlich bei Johann Gerhard

ore 10.50
pausa

ore 11.20
SANTO BURGIO (
UniversitÓ di Catania)
Le religiones in Giusto Lipsio

JEAN ROBERT ARMOGATHE (Ecole pratique des hautes Útudes de Paris)
Bossuet: exÚgŔse (catholique) et politique

FAUSTO ARICI, o.p. (UniversitÚ de Fribourg)
Accenni del pensiero politico di Grotius in alcuni passaggi del suo commento alla Sacra Scrittura

ore 12,50
FRANCO BUZZI, ROBERTINO GHIRINGHELLI, FRANCO TODESCAN
Conclusioni

 


CONVEGNO DI STUDI
organizzato da
Centro culturale Alle Grazie Frati domenicani di Milano
Europa delle corti
Centro studi sulle societÓ d’Antico Regime
Istituto di storia moderna e contemporanea dell’UniversitÓ Cattolica del Sacro Cuore di Milano

Comitato scientifico
FAUSTO ARICI, religioso domenicano
ROBERTINO GHIRINGHELLI, UniversitÓ Cattolica del Sacro Cuore di Milano
CESARE MOZZARELLI, UniversitÓ Cattolica del Sacro Cuore di Milano, segretario del centro studi Europa delle corti
;
A
DRIAN SCHENKER, religioso domenicano, preside della facoltÓ di Teologia dell’UniversitÓ di Friburgo (Svizzera);
F
RANCO TODESCAN, preside della FacoltÓ di Scienze politiche dell’UniversitÓ di Padova.

SEGRETERIA DEL CONVEGNO:
Centro culturale Alle Grazie - frati domenicani di Milano
via Caradosso, 1 - 20123 Milano
tel. 0039 02 46.76.11.63
Fausto Arici (faustoarici@yahoo.it);
Giulia Ghelfi (centroallegrazie@libero.it).